Sviluppo D-23

si parla di pellicole, processi, materiali, attrezzature, sviluppo, stampa, fotografia analogica

Moderatori: Emilio Vendramin, Riccardox, Massimiliano Liti, Sergio Frascolla, Michele Azzali, Ferruccio Lobba, Marco Pampaloni

Avatar utente
manuel.zanetti
Messaggi: 887
Iscritto il: lun mar 29, 2010 1:43 pm
Località: Vignola (MO)

Sviluppo D-23

Messaggio da manuel.zanetti » mar giu 27, 2023 11:12 pm

Buonasera al forum,
mi sono imbattuto in un articolo su una vecchia rivista che ne menzionava la facilità di preparazione e gli ottimi risultati.
Sviluppo mai commercializzato ma indicato nel famoso foto ricettario che tanto amo.

Ammetto che preparare il bagno di sviluppo in casa con le infinite possibilità che il mercato mette a disposizione, forse non ha molto senso. Oltre a questo non lo farei per una questione economica.

La mia è solo curiosità e voglia di trovare la formula magica come fece il nostro amico Danio Cabrini con la sua versione del FX-1 per le Fuji Across.

Qualcuno lo ha fatto e provato?

Grazie a chi vorrà contribuire.

Un saluto.
Manuel Zanetti

Avatar utente
Walter
Messaggi: 64
Iscritto il: mer feb 24, 2010 11:38 pm
Località: Firenze

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da Walter » dom lug 09, 2023 9:45 am

Non ho mai provato il D23.
Per la Fuji Across mi trovo molto bene esponendola per 64iso e sviluppandola in D76 1+1 per 6'. Ottieni un contrasto di circa 0,5 che difficilmente darà problemi in stampa.
Poi dipende molto da come esponi, ma si entra in un ginepraio.
Walter

ric1854
Messaggi: 105
Iscritto il: lun lug 09, 2007 10:41 pm
Località: PIETRASANTA

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ric1854 » mer set 20, 2023 11:57 am

Riguardo al farsi i chimici in casa la penso diversamente, ovvero ha senso in quanto consente minori spese. I risultati sono del tutto equiparabili a quelli dei prodotti confezionati, a patto di fare la preparazione con un minimo di attenzione.

Ho usato il D23 anni or sono. Ha una formulazione assai semplice, se non ricordo male solo Metolo e Solfito di sodio anidro. E' un rivelatore molto compensatore abbastanza blando, come energia. Non è, a mio parere, un rivelatore di utilizzo generico, come il D76 per esempio. Va bene in riprese a forte contrasto, per esempio in pieno sole. Sconsigliabile, invece, quando il soggetto è in ombra e comunque con basso contrasto di luminosità. Intendiamoci, queste considerazioni derivano dalla mia esperienza. Potrebbe darsi che a qualcuno piaccia esaltate la morbidezza. Provare, tanto più che, come ho detto, è molto semplice a farsi.

ruggero
Messaggi: 7
Iscritto il: sab lug 06, 2024 7:01 am

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ruggero » mer lug 10, 2024 7:49 am

Un po’ per curiosità e un po’ per averne sentito parlare sempre bene, ho cominciato a scavare in internet e da un po’ di mesi sto usando il D23 ed il suo “ricostituente” D23-R. E devo dire che sono stato piacevolmente sorpreso per la sua versatilità considerando il fatto che l’ho usato su una pellicola poco amata da più : Fomapan 400 e Fomapan 100 (formato 35mm che uso da una vita).
Buona giornata.
Ruggero

Di seguito tre link molto interessanti (specialmente pictorialplanet)

https://www.kabbottphoto.com/developing ... with-d-23/
https://www.kennethleegallery.com/html/tech/D-23.php
http://www.pictorialplanet.com/advanced ... y/D23.html

ric1854
Messaggi: 105
Iscritto il: lun lug 09, 2007 10:41 pm
Località: PIETRASANTA

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ric1854 » mer lug 10, 2024 5:27 pm

La Foma 400 sviluppata in R09 l'ho trovata abbastanza fiacca, non ho mai provato il D23 con tale film anche perchè mi ricordo che dava un contrasto basso . Sarebbe interessante vedere alcuni fotogrammi, magari la formula che adoperi tu è diversa da quella che usavo io oppure la Foma 400 si adatta particolarmente bene al D23.

ruggero
Messaggi: 7
Iscritto il: sab lug 06, 2024 7:01 am

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ruggero » gio lug 11, 2024 7:04 am

La formula del D23 che ho usato è quella classica:
Acqua (50°C) 700ml
Metolo 7,5g
Sodio solfito 100g
Portare a volume per fare 1L
Per quanto riguarda: Foma 400 e D23 bisogna "giocarci" , il D23 è più lento del "fratello" D76 quindi, vuoi più contrasto, bisogna aumentare il tempo di sviluppo, oppure aumentare l'agitazione oppure aumentare la temperatura o combinare le tre cose.
Per quanto riguarda R09 (rodinal), che ho sempre amato, è un po' un terno all'otto, mi spiego da molti anni le case produttrici non indicano più la formula usata quindi: il Rodinal della Foma è diverso da quello dell' Adox, che è diverso da quello della Bellini (Adox ad esempio dice che il volume minimo per rullino è 5ml, Agfa diceva 10ml , Bellini se non sbaglio dovrebbe essere 8ml).. Ultimo Fomapan 400 c'è chi dice che sia 320Asa chi 200Asa.
Come faccio ad inserire foto?

ric1854
Messaggi: 105
Iscritto il: lun lug 09, 2007 10:41 pm
Località: PIETRASANTA

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ric1854 » gio lug 11, 2024 10:11 am

Non so come si fa a inserire foto. L'admin può chiarire?

Avatar utente
Ferruccio Lobba
Moderatore
Messaggi: 2951
Iscritto il: sab lug 07, 2007 8:16 am
Località: Brescia

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da Ferruccio Lobba » gio lug 11, 2024 12:20 pm

ric1854 ha scritto:
gio lug 11, 2024 10:11 am
Non so come si fa a inserire foto. L'admin può chiarire?
Per inserire immagini sul forum leggi qui:

https://www.leicapassionforum.it/forum/ ... 11&t=46351
Ciao
Ferruccio

ruggero
Messaggi: 7
Iscritto il: sab lug 06, 2024 7:01 am

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ruggero » gio lug 11, 2024 6:28 pm

Immagine2024-♈-20230406013-2 by ruggero ranzani, su Flickr

Leica M6, Carl Zeiss C Biogon 2,8/35 ZM T. Fomapan 400 D23 (stock) 15' 20°C

ruggero
Messaggi: 7
Iscritto il: sab lug 06, 2024 7:01 am

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ruggero » gio lug 11, 2024 6:29 pm


ruggero
Messaggi: 7
Iscritto il: sab lug 06, 2024 7:01 am

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ruggero » gio lug 11, 2024 6:30 pm


Avatar utente
Ferruccio Lobba
Moderatore
Messaggi: 2951
Iscritto il: sab lug 07, 2007 8:16 am
Località: Brescia

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da Ferruccio Lobba » gio lug 11, 2024 6:33 pm

Se questo è il risultato.....complimenti per l'esposizione e lo sviluppo :D
Ciao
Ferruccio

ruggero
Messaggi: 7
Iscritto il: sab lug 06, 2024 7:01 am

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ruggero » ven lug 12, 2024 6:57 am

Immagine2024-♈-20230701020 by ruggero ranzani, su Flickr

Leica M6, Carl Zeiss C Biogon 2,8/35 ZM T. Fomapan 100, D23 (stock) 10' 20°C .

ruggero
Messaggi: 7
Iscritto il: sab lug 06, 2024 7:01 am

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ruggero » ven lug 12, 2024 7:01 am

Immagine2023-♈-20230402015 by ruggero ranzani, su Flickr
Nikon F2 Photomic, Nikon Nikkor-UD Auto 1:3.5 f=20mm. Fomapan 400@200, D23 (stock) 12' 20°C.

ric1854
Messaggi: 105
Iscritto il: lun lug 09, 2007 10:41 pm
Località: PIETRASANTA

Re: Sviluppo D-23

Messaggio da ric1854 » ven lug 12, 2024 11:07 am

Ottimo, il D23 è una gradevole sorpresa, a breve lo provo anch'io.

Rispondi